go to english site

Acciai Inossidabili

Laminati piani e nastri di acciai inossidabili martensitici (EN 10088)

Caratteristiche tecniche

Specifiche tecniche

Gli acciai inossidabili martensitici sono delle particolari leghe che prevedono principalmente la presenza del solo Cromo (mediamente contenuto dall'11 al 18%) con l'aggiunta di piccole quantità di altri elementi come ad esempio il nichel in quantità che non raggiungono mai un tenore del 2,5%.
Sono gli unici, che mediante un trattamento termico di tempra, riescono ad innalzare le loro caratteristiche meccaniche.
Buona la resistenza alla sollecitazione a fatica e all'usura.

Resilienza

Negli acciai martensitici la tenacità si abbassa in modo repentino quando si passa dalla temperatura ambiente a temperature che si trovano al di sotto dello zero termico.
Per questa ragione quando sono posti in opera a temperature inferiori allo 0 °C , è necessario che abbiamo subito un trattamento di bonifica (struttura martensitica rinvenuta).

Saldabilità

Gli acciai inossidabili martensitici sono generalmente sottoposti sia ad un preriscaldo prima della saldatura in un intervallo di temperatura che va dai 200 °C ai 300 °C sia ad un trattamento di rinvenimento dopo saldatura quando i tenori di carbonio sono elevati.

Lavorabilità

Buona la lavorabilità sia per deformazione plastica a caldo che a freddo.
Nelle versioni risolforate danno anche discrete garanzie di truciolabilità.


Back